Elezioni europee 2024


Portale per la consultazione dei dati riferiti alle elezioni europee 2024

Pagina in aggiornamento

Ogni cinque anni, i cittadini dell'Unione Europea eleggono i Membri del Parlamento Europeo.
Il Parlamento Europeo è l'unica assemblea transnazionale al mondo eletta direttamente. I Membri del Parlamento Europeo rappresentano gli interessi dei cittadini dell'UE a livello europeo.

Le elezioni europee del 2024 si terranno nei 27 stati membri dell’Unione Europea e hanno lo scopo di eleggere i 76 membri del Parlamento europeo. Tutti i Paesi inizieranno lo spoglio dei voti alle 23:00 del 9 giugno, in modo tale da rendere lo scrutinio una procedura simultanea in tutta l’Unione. Le elezioni europee del 2024 rappresenteranno la decima tornata elettorale per il Parlamento Europeo. La prima elezione diretta del Parlamento Europeo risale al 1979.

In Italia, la disciplina del sistema elettorale delle elezioni europee è contenuto nella legge 24 gennaio 1979, n. 18, modificata e integrata da provvedimenti successiva tra cui, da ultimo, dalla legge 20 febbraio 2009, n. 10 che ha introdotto una soglia di sbarramento. In Italia i rappresentanti del Parlamento Europeo sono eletti in base alla circoscrizione di appartenenza. Il territorio italiano è suddiviso in 5 circoscrizioni.
A San Gregorio Matese si vota per i candidati della circoscrizione IV – Italia meridionale.

Le consultazioni elettorali si terranno in Italia sabato 8 giugno 2024 dalle ore 15:00 alle ore 23:00 e domenica 9 giugno 2024 dalle ore 7:00 alle 23:00.

Il voto si esprime tracciando sulla scheda un segno sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta.

È possibile esprimere da uno a tre voti di preferenza per candidati compresi nella lista votata. Nel caso di più preferenze espresse, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda e della terza preferenza. Ad esempio, nel caso di due preferenze: donna-uomo o viceversa; nel caso di tre preferenze: donna-donna-uomo o viceversa; donna-uomo-donna o viceversa. Se si esprimono più preferenze per candidati tutti dello stesso sesso, vengono annullate le preferenze successive alla prima.

Saranno ammesse all’assegnazione dei seggi le liste che hanno conseguito sul piano nazionale almeno il 4% dei voti validi espressi. I seggi sono attribuiti alle liste proporzionalmente ai voti conseguiti in
ambito nazionale, con il sistema dei quozienti interi e dei maggiori resti. I seggi conseguiti da ciascuna lista sono quindi assegnati alle circoscrizioni in proporzione ai voti ottenuti in ciascuna di esse. Determinato il numero dei seggi spettanti alla lista in ciascuna circoscrizione, sono proclamati eletti i candidati con il maggior numero di voti di preferenza.

Elezioni europee 2024 - Come si vota in Italia

Elezioni europee 2024 - Affluenza

Elezioni europee 2024 - Scrutini

 

 

Data pubblicazione: 04-06-2024
Formato: pdf

Data pubblicazione: 25-05-2024
Formato: pdf

Data pubblicazione: 24-05-2024
Formato: pdf

Data pubblicazione: 18-05-2024
Formato: PDF

Data pubblicazione: 16-05-2024
Formato: pdf

Data pubblicazione: 09-05-2024
Formato: PDF

Data pubblicazione: 08-05-2024
Formato: pdf

Data pubblicazione: 30-04-2024
Formato: pdf

Data pubblicazione: 30-04-2024
Formato: pdf

Orari di apertura dell'Ufficio Elettorale Comunale dal 27 aprile 2024 al 01 maggio 2024

Data pubblicazione: 27-04-2024
Formato: pdf

Come richiedere certificati di iscrizione nelle liste elettorali e godimento dei diritti politici

Data pubblicazione: 15-04-2024
Formato: pdf

Data pubblicazione: 11-04-2024
Formato: pdf

Data pubblicazione: 08-04-2024
Formato: pdf

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri